"Meglio prevenire che curare"
Bernardino Ramazzini

Relazioni

Gli scritti qui raccolti per la prima volta, nascono dai faticosi viaggi di ispezione che Kafka deve compiere nei distretti industriali Boemi al fine di stabilire il grado di pericolosità delle singole aziende. Sono pagine che non illuminano soltanto l’attività professionale dello scrittore, ma ne testimoniano la sensibilità sociale in un’epoca in cui la protezione contro gli infortuni, era agli arbori.

Kafka dimostra una aggiornata competenza tecnica, un interesse minuzioso per la macchina, sia essa una piallatrice, un’automobile da corsa o un aeroplano. Ancora più evidente la sua perizia giuridica nell’interpretazione della Legge, la cui imperscrutabile contraddittorietà fornisce materiale a un’opera poetica legata a queste relazioni tecniche da fili molteplici e sorprendenti.

 Un libretto incredibile dai mille volti. Da leggere e rileggere.

(solo a nolo o acquisto usato)